PROMESSA

“Se non ci metti troppo, ti aspetterò tutta la vita.” (Oscar Wilde)

Questa frase di Wilde è una promessa di una persona innamorata che ha la pazienza di aspettare anche tutta una vita il vero amore e anche quando lo ha trovato continuerà ad aspettarlo se non è ancora arrivato il momento giusto.

Wilde in questa frase ci lascia un grande insegnamento, che nel mondo in cui viviamo ci stiamo dimenticando perché troppo occupati a cambiare, prendere, lasciare, usare, gettare, dove anche le relazioni sono sempre in balia delle onde, come se avessimo sempre bisogno di qualcosa di nuovo, di più bello, di più facile anche se meno intenso.  

Un giorno della tua vita arriverai ad un punto in cui dovrai fare i conti con te stesso e allora capirai chi hai amato veramente e ti ha rubato il cuore e chi invece è stato solo di passaggio e ti ha insegnato qualcosa di importante, ma che non è entrato nella tua anima.

“Lo spreco nella vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità”

L’amore va aspettato lasciando tempo alla persona amata che in questo modo si sentirà libera di amare e di scegliere di rimanere accanto al suo amore e questa volta per sempre.

Trovare il vero amore è un vero miracolo, non so se voi credete nei miracoli, io sì e ne ho avuto la prova più volte nella vita. I miracoli si compiono grazie all’amore e l’autenticità di questo sentimento è saper trasformare l’amore terreno in amore cosmico fatto di respiri vicini, baci veri, sguardi intensi, abbracci intrecciati, corpi che diventano uno solo, menti che si leggono senza parlare e lingue che parlano nella stessa direzione.

Troppo spesso siamo intrappolati dalle nostre idee ricorrenti, dalle nostre mappe mentali, dalle nostre abitudini e dalle nostre convinzioni, sono queste le cose che influenzano pesantemente la nostra vita di tutti i giorni. La realtà che noi viviamo perciò non è data da ciò che pensiamo veramente ma da ciò che siamo abituati a credere soprattutto al giorno d’oggi in cui siamo continuamente bombardati di informazioni sempre nuove, come messaggi, social, televisione, internet.

In questo modo facciamo molta fatica a cogliere ciò che potrebbe renderci veramente felici senza avere il rimpianto un giorno di non aver avuto la libertà di cogliere l’occasione della nostra vita e ad aver sprecato degli anni.

Pubblicato da lunavallefuoco

L'amore per la poesia e per la scrittura mi accompagnano sin da bambina, già all'età di otto anni mi dilettavo scrivendo componimenti poetici tra cui acrostici e tautogrammi. Oggi voglio continuare a scrivere emozioni non solo per me ma anche per gli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: